Google

Saturday, November 04, 2006

Delitto di Cogne

CHI di voi non ha seguito il delitto o PRESUNTO TALE che accadde a Cogne qualche anno orsono e di cui la madre del bambino "ucciso" è stata condannata all'ergastolo ? Tutti ... credo ...
Nonostante tutto la madre ha dichiarato l'innocenza ... nonostatne tutto dico ... nonostante anche gli insulti gratuiti che si prese dal "giornalista" ( in realtà: spettacolaio ) Emilio Fede ... forse si dimentica LUI come si sta ... quando si è accusati ... si dimentica che era coinvolto nello scandalo delle bische clandestine ... Ooooohhhh memoria CORTA ...

Sono MOLTO rimasto perplesso per quell'accaduto ... molto ... nonostante tutto è la prima donna ad essere così ostinata e non avere MAI ceduto negli interrogatori ...
Posso dirvi che CHIUNQUE sia colpevole prima o poi cede ... LEI NO ... nonostante fosse così provata ... e quindi così debole da poter cedere in 3 secondi !

Poi è arrivato il momento della "psicanalisi" ...

Poi il suo avvocato ... che, con tutto il rispetto, mi ha sempre dato la sensazione di essere un "sensazionalista" ... ma devo in parte ricredermi DOPO che ho letto un certo articolo.
Si perchè in medicina ho qualche nozione ma non sono un medico NÈ un Neuropatologo ... ed è ovvio che posso avere SENSAZIONI ... che possono essere esatte o sbagliate o parzialmetne esatte ...

Ricordo l'articolo di giornale in cui una ragazzina dichiarava di essere stata violentata da un extracomunitario ... immediatamente dissi ai miei colleghi: si è inventata tutto ! ... Non perchè la conoscessi o cosa ... ma il fatto era così particolare almeno ai miei occhi è "suonato" tale ... che per me il caso era risolto ... dopo TRE GIORNI la grande scoperta: si era veramente inventata tutto e lo ha confessato ! Roba da andare là e violentarla realmente almeno è contenta !

Ora, tornando al bimbo di Cogne ... SAMUELE ... dopo la "lapidazione mediatica" che la madre ha dovuto subire ... vi sono state varie vicissitudini ... ora è pure considerata pazza oltre che infanticida ...
Bene ... ma non è finita qui: leggo da Repubblica di oggi:

24ore
Roma, 21:23
COGNE: NEUROCHIRURGO, SAMUELE FORSE MORTO PER ANEURISMA

Il piccolo Samuele potrebbe essere morto per cause naturali, nella fattispecie un aneurisma cerebrale. Dopo aver studiato a fondo i particolari della tragedia di Cogne, un neurochirurgo dell'ospedale Fatebenefratelli di Milano, il dottor Giovanni Migliaccio, e' giunto alla conclusione che il genere di ferite riscontrate sulla testa del piccolo Samuele Lorenzi si spiegano solo con un decesso avvenuto per cause naturali. Lo ha detto durante l'intervista a "Posta al Tg5", la nuova rubrica del telegiornale di Mediaset condotto da Barbara Palombelli (un contenitore di lettere di cittadini che sottopongono al telegiornale questioni tra le piu' diverse). L'aneurisma cerebrale avrebbe fatto aumentare la pressione all'interno del cranio, causando una crisi epilettica nel corso della quale il bambino avrebbe potuto procurarsi le ferite e le fratture riscontrate sul corpo.

E per chi avesse dubbi: questo è il link:

BAMBINO DI COGNE: CLICCA QUI


A QUESTO PUNTO ... PER IL VOSTRO DANNATO DIO SE NE AVETE UNO !!! SE e dico SE QUESTA COSA È VERA ... vorrei vedere SOSPESI A VITA DALLE LORO FUNZIONI:

- Magistrati, in quanto non hanno saputo prendere in considerazione ALTRO che un omicidio !
- MEDICI TUTTI, perchè solo diretti a testimoniare per OMICIDIO senza pensare ad altro quindi NON PIÙ parti SUPER-PARTES ma bensì PARTE IN CAUSA ...
- EMILIO FEDE !!! Perchè SINO A PROVA COTRARIA INCONFUTABILE, dott. FEDE ( la chiamo dottore perchè è più facile che non l'essere SIGNORE ! ) ... una persone DEVE essere dichiarata E CONSIDERATA INNOCENTE ;;; SOPRATUTTO QUANDO TRATTASI DI UNA MADRE CHE NON SOLO VEDE PERSO IL PROPRIO FIGLIO IN TENERA ETÀ ... e che non sa cosa fare e che probabilmente è entrata dentro la stanza vedendo il macello e non capendo più cosa era accaduto e disperata chissà come ha agito cosa le è passato per la testa, quale PANICO/TERRORE/OSSESSIONE/TRAGEDIA deve avere passato in quei POCHI ISTANTI !!!
ISTANTI per cui no si è resa conto che ogni atto che avrebbe compiuto avrebbe potuto condannarla ad una pena per aver commesso un fatto che poi di ipso-facto NON HA COMMESSO ...

Che poi l'avvocato TAORMINA, suo difensore, abbia a tutti i costi cercato un assassino ... dimostra quanta ignoranza esista ancora in MEDICINA ... MA PER LA MADONNA SIAMO NEL 2006 ED È COME SE FOSSIMO NEL MEDIOEVO !!!

Ancora un po' e daremo la caccia agli spiriti maligni !!!

Ora salta fuori l'aneurisma ... invece ... causa molto probabile .. semplice come l'acqua ... banale ... ed evidente ... che giustificherebbe in pratica tutto ( il sangue sul pigiama della madre, la presunta arma MAI trovata, la madre che dichiara di averlo trovato così, l'assenza di un "terzo " assassino e così via ) ... che cancellerebbe gli assassini ... che darebbe PACE ad una madre ormai tormentata ...

Ho visto la stampa che dovrebbe essere un organo di informazione invece è un organo in putrefazione !!! che condannava il padre di Samuele perchè disse alla madre una frase del tipo: ne facciamo un altro non disperarti ora ... quando questa era prossima ad un collasso ...

CINICO fu definito ... mah ... COGLIONE chi lo ha definito tale e chi la pensa come chi lo ha definito così ! COGLIONE PER L'INTERA SUA GENERAZIONE !!!
CHE CAZZO VUOI CHE POSSA DIRE UN UOMO in preda a sentimenti coì forti a disperazione: banalmente LA PRIMA COSA CHE GLI VIENE IN MENTE: cercare di SOSTITUIRE quel dolore rimpiazzando l'oggetto perduto e che causa dolore, con un altro oggetto ad esso simile in modo da placare il dolore stesso !!! Tanta psicanalisi ma LE BASI di essa sono già dimenticate !

GIÀ VEDO i soliti demagogi che arrivano e dicono: Ahh ... ma il bambino non è un oggetto ... no certo è spirito santo incarnato per far parlare i coglioni !!!!!
Si tratta di un modo TRASLATO per definire un qualcuno/qualcosa ! Non dimenticate che nel nostro cervello TUTTO è un oggetto ... ah già ma questi sono discorsi che alla MASSA BECERA non possono essere portati ... non li capirebbe MAI ... basta che vadano alla festa dell'unità a bere e mangiare come maialozzi ... ma quando c'è da essere UOMINI ( e DONNE dato che sennò mi dicono che ho violato la "par condicio" ) ... subito si è imbranati ...

Ora attendo gli sviluppi di queta vicenda ... ora attendo che QUALCUNO RIAPRA STO DANNATO CASO IN MODO DA RIPRNEDERE IN CONSIDERAZIONE IL TUTTO ...

Ora ... è il caso che vi faccaite qualche domanda:

- La madre è stata condannata SENZA UNO STRACCIO DI PROVA all'ergastolo ... yesss ... e se fosse eralmente un aneurisma ?? DEVE essere ASSOLTA A FORMULA PIENA ... e chi ha sbagliato a condannarla ? ESPULSO DALL'ORDINE DEI MAGISTRATI A VITA !!!
- Chi la ripagherà dei danni ora ? Lo Stato ? NO: IL MAGITRATO CHE HA SBAGLIATO perchè se io calunnio una persona IO ne devo rispondere. Il magistrato rappresenta lo Stato, ma la NAZIONE non è in tribunale !!! Chi si arroga il diritto di essere il rappresentante della nazione, ne ha anche tutte le responsabilità. Trovo giusto che ne paghi le conseguenze !!!